Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

  • Slide20
  • 1
  • 2
  • Slide8
  • Slide1
  • Slide2
  • Slide3
  • Slide4
  • Slide5
  • Slide6
  • Slide7
  • Slide9
  • Slide10
  • Slide11
  • Slide12
  • Slide16
  • Slide17
  • Slide18
Giovedì, 02 Settembre 2021 07:07

"DOLOMITI BELLUNESI" DEVE POTER GIOCARE LE PROPRIE PARTITE A BELLUNO! DUE DOMANDE AL SINDACO...

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Comune di Belluno dia immediate certezze alla neo costituita squadra “Dolomiti Bellunesi” ferma ancor prima di partire per l’inagibilità di una tribuna del Polisportivo di Belluno.

Premesso che il sottoscritto ha valutato con grande entusiasmo la fusione del Belluno, dell’Union Feltre e del San Giorgio Sedico, segno evidente quanto tangibile che lo sport ogni tanto sa fare cose che la politica non riesce neppure a concepire (fondersi e unirsi per essere più forte, esserci con un maggiore peso specifico anche per rappresentare al meglio tutto il nostro territorio, avere un rigurgito di sano orgoglio anche per credere in progettualità ambiziose e coltivare sogni possibili) e che questo progetto di medio e lungo periodo potrà offrire a sportivi e alle comunità locali importanti sorprese;

preso atto che gli accordi intervenuti erano evidenti sin dall’inizio, ovvero che la squadra giocasse le partite c.d. casalinghe al Polispostivo di Belluno;

appreso dagli organi di stampa in data odierna che a causa dell’inagibilità di una tribuna la squadra non potrebbe giocare al Polisportivo di Belluno;

esprimendo rammarico e delusione per il fatto che a pochi giorni dall’inizio campionato si scopra e venga certificato quanto sopra; rammarico per il fatto che non sia stata fatta dal Comune di Belluno, all’evidenza, alcuna pianificazione di verifiche e interventi preliminari tali da ovviare al problema ancora nei mesi scorsi; delusione perché un progetto così importante per gli sportivi bellunesi sembrerebbe fermarsi ancor prima di partire;

tutto ciò premesso, il sottoscritto Consigliere Comunale, gentilmente richiede di conoscere:

-          quali siano le criticità che hanno portato a decretare la mancata agibilità di una tribuna;

-          se sia possibile ovviare con un’eventuale deroga a questo gravoso ostacolo;

-          per quale motivo questo stato di fatto non sia emerso prima e portato all’attenzione per essere risolto;

-          quali siano gli interventi minimali richiesti per l’ottenimento dell’agibilità, quali le risorse necessarie e in che tempi gli stessi possano essere realizzati;

Il sottoscritto richiede, altresì, che vengano da subito attivati tutti i canali istituzionali e tecnici possibili e che il Sindaco si faccia garante con la società del percorso da seguire nei tempi più rapidi per garantire che la squadra della nostra provincia possa giocare quanto prima al Polisportivo di Belluno anche pervenendo alle necessarie variazioni di bilancio per garantire gli stanziamenti necessari.



Belluno, 31 agosto 2021                                                             IL CAPO GRUPPO MISTO

                                            (Fabio Bristot – Rufus)

Letto 204 volte
Altro in questa categoria: « GRAZIE

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© Fabio Bristot | Tutti i diritti riservati

M: fabio.bristot@gmail.com | T: +39 347 6464646

Area Riservata

1.png7.png8.png1.png8.png9.png
Sabato, 16 Ottobre 2021